italy_mod_station

Denis Guerini “I Giorni Della Fionda” | marzo 1, 2013

A cura di John Tag

I Giorni della Fiondaè il terzo ed ultimo album di Denis Guerini, un cantautore di Cremona che affonda le sue radici nei migliori esempi del cantautorato italiano e negli Chansonniers francesi.

Ha iniziato a 15 anni ad affacciarsi nel mondo della musica, suonando la batteria in uno dei tanti gruppetti rock, ma poi si spinge oltre, tentando la strada dell’etno rock con un gruppo chiamato Krosmos e del grunge con i Karnea. Ma è intorno al 2000 che la sua musica incomincia a maturare, avvicinandosi al jazz con l’ascolto Miles Davis e John Coltrane e facendo sperimentazione con il gruppo BettyBop nel 2003. Nel 2007 realizza Personaggi da Guardarail, nel 2009 L’Ultimo della Classee nel 2012  “I Giorni della Fionda.

Certamente Gaber, De Andrè, Ivano Fossati e Paolo Conte hanno influenzato non poco la sua arte, anche se non perde occasione per sottolineare il suo amore per il jazz attraverso l’uso di fiati che strizzano l’occhio ad una chitarra acustica usata in maniera più classica. Voce profonda e brani ispirati, musiche apparentemente semplici ma finemente arrangiate e i suoi testi criptici formano un’opera a tutto tondo, nata anche dall’esperienza teatrale dello stesso cantante, infatti alcuni dei 10 brani presenti nel disco hanno fatto parte, nel 2011, dello spettacolo “E’ facile smettere di essere ottimisti (se sai come farlo)”. Le sue parole e le sue melodie stimolano profondamente le sinapsi del nostro cervello, facendo tornare a galla ricordi gradevoli di antiche tradizioni, ma anche inconsce paure e oscure superstizioni. Riaffiorano calde atmosfere di una vita fatta di cose semplici, dimensioni lontane nel tempo, ma ancora presenti nella nostra infanzia o in nostre vite passate.

Da questo disco sono stati realizzati due video, la cui regia è di Elisa Tagliati:

“Luisa Sente le Voci”, in cui le immagini sottolineano la presenza di oscure e minacciose entità in un luogo di altri tempi.

L’Ipocondriaco“,dove con sottile ironia ed in maniera divertente viene rappresentata la nostra paura per la morte.

http://www.la-locomotiva.com/artisti.php?idArtista=37016

Tutte le band e gli artisti interessati ad ottenere recensioni e pubblicità sul nostro music blog possono scriverci ed inviare il materiale necessario (audio,video,foto,press kit,bio e links utili) all’indirizzo antipop.project@gmail.com ed essere così inseriti su Italy Mod Station!!!

1 commento »

  1. Vi proponiamo la nostra prossima uscita discografica, presto su iTunes: FUORI ONDA BAND – Qualcosa Sta Cambiando.

    Commento di Fuori Onda Band — aprile 14, 2013 @ 3:25 pm


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

    Blog che seguo

    Classifica Articoli e Pagine

    antipop.project@gmail.com

    blog agency here is

    RSS Rockradio Skultura

    • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

dagolou

This WordPress.com site is the bee's knees

Rock the Shop

stomping...pumping...grinding...thumping..

My Trephine

Locked Lips Also Sink Ships

La Giornalista Scalza

A great WordPress.com site

1 Song 1 Show

a singular show inspired by a solitary song

I(r)Radiati

Con una erre o due?

Daniele Salomone

Archivio online

INDIEgestione

una scorpacciata di indie

Nudespoonseuphoria's Blog

100 cover versions and a kitchen sink drama

Wunderbar - Siena

"L'uomo prima è meravigliato, poi si muove." (F. Hadjadj)

Newtopia

Free Music for Free People

« A MEGGHIU PAROLA E' CHIDDA CA ◙ SI RICI » || di Gabriele Ener.

Ciò che non siamo in grado di cambiare, dobbiamo provare a descriverlo.

L'ultima Thule

Dove la musica è ancora una ragione di vita (un blog di Federico Guglielmi)

baseMultimedia

Comunicazione e Promozione

Le Grandi Recensioni

recensioni semiserie di musica, cinema, letteratura eccetera

STRANGE JOURNAL

A great WordPress.com site

Pendolante

Il treno è storie, ma anche geografie (liberamente sottratto ad A. Bergonzoni)

crampi2

Contrazioni più o meno piacevoli provocate da cose lette, viste, ascoltate...

Comuniketing

Comunicazione e marketing

Simplify the Law

Strumenti per capire la burocrazia italiana

Fashion Web Marketing

Web Marketing & Social Media News about the Fashion World

A piedi nudi

Il mio mondo... e che mondo!

Onda Pazza

Spazio di resistenza umana

Associazione Culturale saltatempo

Sconclusionati e fattivi dal 2003

CAV. TONINO COCCO

Just another WordPress.com site

Redazioneostiatv's Blog

web tv del litorale romano

Gianluigipetruccio's Blog

Just another WordPress.com weblog

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: